La Gina

Come ogni ciliegia. Una tira l’altra.

Wild
Fruit
Ale
in breve
6,0%
Fermentazione spontanea

Selvaggia

I lieviti selvaggi presenti sulla buccia della ‘’mora di Castegnero’’, meravigliosa ciliegia del basso vicentino, trasformano il mosto della nostra PUNTO G in una spettacolare birra dai toni aciduli.

Fruttata

Sanguigna e intensa, la Mora di Castegnero dona un’intenso tono fruttato che caratterizza questa birra dal profumo alla bevuta.

Delicata

La nota acida della fermentazione spontanea interviene delicatamente nella beva regalando una piacevole nota di freschezza che equilibra la solida impronta della ciliegia.

disponibile in:

Potrebbero piacerti anche

×